Un matrimonio a Villa Sparina: Elettra e Gianfranco

Matrimonio elegante a Villa Sparina

Il matrimonio a Villa Sparina di Elettra e Gianfranco è stato un inno all’eleganza e all’estremo buon gusto, con una nota inaspettata di divertimento pazzo e scatenato. Per la loro giornata non hanno rinunciato all’impatto scenografico, scegliendo due luoghi d’eccezione: una romantica e isolata chiesetta romanica di campagna e l’esclusiva Villa Sparina per il ricevimento serale.

Quando li ho conosciuti e mi sono fatta raccontare un po’ della loro storia, ho subito capito che la giornata avrebbe riservato tante sorprese e cose belle. E così è stato! In una continua corsa contro il tempo per evitare il temporale imminente, ho seguito questi sposi nella più suggestiva delle cerimonie, nella chiesa senza elettricità dove l’atmosfera era illuminata solo da una piccola finestra e tante candele. Ci siamo poi spostati di parecchi chilometri per raggiungere Villa Sparina e per gustarci un aperitivo con vista mozzafiato sulle colline immerse nel tramonto. Qui le isole gastronomiche del Piemonte e della Sicilia attendevano gli ospiti, mentre i miei sposi ed io ci siamo soffermati per qualche scatto nelle vigne della tenuta, sfruttando gli innumerevoli angoli che questa location offre.

Ma il vero colpo di scena è arrivato con la cena: una discesa al buio nelle cantine della villa, dove ci attendeva l’elegantissima sala allestita da Irene di Il giorno che Vorrei e Laura di Mutabilis. Una scenografia magnifica e di forte impatto, che dopo cena ha cambiato totalmente aspetto: fumo, luci e musica fino all’alba per una festa scatenata!

 Location: Villa Sparina, Gavi, Piemonte
 Wedding planner: Il Giorno che Vorrei
 Abito da sposa: Pronovias
 Scarpe sposa: Jimmy Choo
 Allestimenti floreali: Mutabilis


Vuoi avere più informazioni o un preventivo personalizzato?

Lascia un commento